La pandemia dovuta al Covid-19 sta causando, come è normale che sia, diverse difficoltà all’organizzazione di molti show televisivi, non ultimo il Festival di Sanremo 2021.

Se, al momento, la kermesse canora è già stata rimandata alla prima settimana di marzo (dal 2 al 6), sembra ora che si stia valutando l’idea di un ulteriore slittamento. Secondo il sito TVZOOM, infatti, il Festival potrebbe svolgersi a fine aprile.

La decisione di spostare il Festival di Sanremo 2021, condotto ancora una volta da Amadeus, a marzo era stata presa, questa estate, in un momento in cui la virulenza del virus sembrava fosse minore. L’aumento dei contagi e la situazione incerta delle ultime settimane, però, avrebbe spinto il Comune di Sanremo a chiedere alla RAI di rimandare l’evento a fine aprile, periodo in cui il vaccino potrebbe essere già disponibile.

Oltre alla questione sanitaria, ci sarebbe anche quella legata alle attività commerciali della città che, se fossero chiuse, non trarrebbero giovamento economico dalla settimana in cui tutta Italia ha gli occhi puntati sulla cittadine ligure, meta anche di turisti e fan del Festival.

Al momento non risultano esserci notizie ufficiali sullo spostamento dell’edizione 2021 del Festival di Sanremo 2021, da parte della RAI. 

Nel caso lo slittamento ad aprile venisse confermato, si aprirebbe la questione della scelta del nostro rappresentante all‘Eurovision Song Contest 2021, che si terrà nei Paesi Bassi il 18, 20 e 22 maggio 2021. Secondo l’attuale regolamento del nostro Festival, il vincitore di Sanremo 2021 dovrebbe rappresentarci a Rotterdam. Inoltre, entro fine marzo è necessario che le emittenti ufficializzino i cantanti che rappresenteranno il proprio Paese.

Nell’eventualità, la RAI potrebbe scegliere internamente il proprio rappresentante all’ESC, sganciandosi, almeno per il 2021, dal Festival di Sanremo. Se così fosse, un’ipotesi che potrebbe essere presa in considerazione è quella di riconfermare Diodato che, a causa della cancellazione dell’Eurovision Song Contest 2020, non ha potuto difendere i colori italiani a Rotterdam, con il brano “Fai rumore”.

Foto: © RAI

Comments

comments