Dopo l’entrata di “Zitti e buoni”, nella classifica del Regno Unito, la scorsa settimana, i Måneskin mettono a segno un altro colpo, grazie all’entrata nella classifica britannica, anche del brano “I Wanna Be Your Slave”.

Il brano, contenuto nell’album “Teatro d’ira – Vol. I” si piazza attualmente al 24° posto della Official Singles Chart Top 40, mentre “Zitti e buoni” scende dalla posizione numero 17 a quella 25 della medesima classifica. 

Anche il secondo album in studio dei Måneskin è nella Official Albums Chart Top 100 chart, precisamente al 49° posto.

Intervistati da BBC Newsbeat, la band ha affermato di aver scoperto di avere molti personaggi famosi che li seguono, tra cui Miley Cyrus, Victoria De Angelis dichiara, infatti:

Abbiamo notato che Miley Cyrus ha iniziato a seguirci… il che è fantastico.

La rock band ha anche ricevuto messaggi da artisti del calibro di Royal Blood e una delle loro ispirazioni, i Franz Ferdinand.

Rispetto alla loro presenza nella classifica del Regno Unito, Victoria ha aggiunto:

Essere nella classifica britannica è davvero fantastico perché non è facile per gli artisti italiani. È incredibile.

Sempre la bassista della band romana, ritorna a parlare della loro esperienza all’Eurovision Song Contest 2021:

Ci siamo semplicemente comportati come noi stessi, senza adeguarci al tipo di musica che la gente pensa venga solitamente suonata al concorso. Siamo felici perché volevamo davvero essere autentici.

E Damiano David aggiunge

Volevamo dare tutto ciò che avevamo. Quella performance nella Finale è stata un enorme sollievo.

E sul trionfo a Rotterdam, Victoria afferma:

È stato così emozionante perché molte persone ci dicevano che non potevamo funzionare all’Eurovision. È stata la dimostrazione che il pubblico reale a casa amava la nostra musica. Suonavamo per questo.

Foto: Francis Delacroix

Comments

comments