Ritorna anche quest’anno, EuroPanel, il nostro sondaggio sui brani in gara nell’edizione annuale dell’Eurovision Song Contest. Cinque giurati, scelti tra personalità del mondo dei media e tra i fan dell’ESC, che a turno valuteranno un gruppo di canzoni in gara nel concorso di Lisbona.


Ogni giurato dovrà esprimere un breve giudizio, quasi un tweet, e dare un voto ad ogni brano. Settimana dopo settimana si andrà a creare una classifica aggiornata che al termine del nostro sondaggio si trasformerà in punti nel puro Eurovision Style da confrontare magari con i punti che le giurie ufficiali attribuiranno la sera della Finale dell’Eurovision Song Contest 2018, sabato 12 maggio.

La giuria di quest’anno è così composta:

Mario Acampa

Mario Acampa

Laureato in Legge, dopo l’Accademia diventa Primo Attore allo Stabile Privato di Torino e continua la sua carriera teatrale con la regia di Chiara Noschese al Teatro Nazionale di Milano, tempio del musical italiano, prima come protagonista di The Blues Legend, poi nel ruolo dell’esuberante Cappellaio Matto nell’Alice nel Paese delle Meraviglie e quindi Pinocchio in Pinocchio cuor connesso.

Dopo numerosi ruoli nelle fiction italiane accanto a Luciana Littizzetto, Marco Giallini, e molti altri, continua la sua formazione tra New York e Los Angeles e, grazie al suo curriculum internazionale, vola a Budapest sul set di Ron Howard accanto a Tom Hanks nell’ultimo film Inferno. Sempre al cinema vanta il ruolo di protagonista nella commedia italiana Press, storia di false verità nella parte di un fantasioso giornalista e viene diretto da Bellocchio in Fai bei sogni.

Testimonial italiano nelle campagne internazionali di Coca Cola Zero, Toyota, Ceres, è adesso il volto di Buffetti. Sarà invece Hermes insieme alla star americana Danny Glover (tra gli altri protagonista in Arma Letale) nel film Ulysses, a Dark Odyssey distribuito negli States. Attualmente conduce TAO- Tutti all’opera! su Sky.

È noto al pubblico dell’Eurovision per aver commentato lo Junior Eurovision Song Contest 2017, andato in onda su RAI Gulp il 26 novembre scorso.

Giulio Pasqui

Giulio Pasqui

Classe 1993, senese. Cresce a pane, televisione e TvSorrisi&Canzoni. All’età di 14 anni scopre il mondo di internet e apre un suo blog dedicato al piccolo schermo. Comincia lì, durante la prima superiore di un Liceo Scientifico tecnologico, la sua “storia” da blogger. Nel 2013 approda nella grande famiglia di Blogo: prima a Reality&Show, poi a Tvblog e Soundsblog. Nel 2017 inizia a collaborare con Il Fatto Quotidiano, per la sezione spettacoli del Magazine online, e con il settimanale Spy. Spesso è ospite di UnoMattinaInFamiglia, su Rai 1, nello spazio “Tv perché sì” nelle vesti di critico televisivo.

Lia Fiorio

Lia Fiorio

presente sin dalla prima edizione del nostro sondaggio, è la voce di Radio San Marino che, insieme a Gigi Restivo, ha commentato tutte le edizioni dell’Eurovision sin dalla prima apparizione del Titano a Belgrado nel 2007. Con Gilberto Gattei ha commentato anche tutte le edizioni dello Junior Eurovision dal 2013 al 2016.

Flavia Cru

Flavia Cru

Flavia, per gli amici Flavia Cru, soprannome nato tanti anni fa… è una Viaggiatrice incallita, sempre alla ricerca di nuovi posti da scoprire, Sognatrice, Fangirl a livelli estremi, Amante della musica, “leggermente” Shopaholic… di tutto ciò che si può comprare. I siti di e-commerce non hanno segreti per lei. Il corriere che suona il citofono è sempre una gioia! Ama raccontare e documentare con dei video le giornate passate fuori, scattare foto da condividere nel blog e sul suo social preferito: INSTAGRAM. (@flaviacru).

Collabora con il blog Recensiamo Musica e con il portale Blasting News.

Francesco Di Mento

Francesco Di Mento

Grande appassionato di musica, un divoratore onnivoro. Studente universitario, ha scritto e scrive ancora per vari siti online di musica. Ha amministrato per vari anni “mynameisfrenz”, un blog personale musicale con associato un canale youtube, che ha registrato più di 15 mila views sui video relativi all’Eurovision.

Sta frequentando un master di primo livello in “Comunicazione Musicale”.

Scopre l’Eurovision Song Contest nel 2011, quando vi partecipò Raphael Gualazzi una volta che l’Italia tornò in gara. Da quell’edizione, ovviamente, non l’ha più abbandonato.

Comments

comments