Terzo appuntamento per EuroPanel 2018, il nostro sondaggio sui brani in gara nell’edizione annuale dell’Eurovision Song Contest. A turno, i nostri giurati Mario AcampaGiulio PasquiLia FiorioFlavia Cru e Francesco Di Mento, valuteranno un gruppo di canzoni in gara nel concorso 2018.

Prima Semifinale

Prima Metà – Voti di Flavia Cru

PAESE INTERPRETE TITOLO GIUDIZIO VOTO
Albania Eugent Bushpepa Mall Allegra e movimentata, la musica mi ha colpito molto. 7
Azerbaigian Aysel Məmmədova X my heart Molto american style, sound già sentito, ma funziona. 7,5
Belgio Sennek A matter of time Trasmette un sentimento di tristezza, un po’ moscia. 5
Bielorussia Alekseev Forever Monotona. Anche vocalmente non mi prende. 4,5
Bulgaria Equinox Bones Mi ha colpito, sembra una colonna sonora di una commedia. 6
Estonia Elina Nechayeva La forza Voce incredibile ed impeccabile. Un po’ effetto “già sentito”, tuttavia molto bella. 7
Islanda Ari Ólafsson Our choice Bella canzone, bel sound, bel ritmo. 8
Israele Netta Barzilai Toy Allegra e super dance, farà scatenare tutti 6
Lituania Ieva Zasimauskaitė When we’re old Voce particolare e canzone molto dolce 8
Repubblica Ceca Mikolas Josef Lie to me Classica ballad americana, niente di nuovo, ma rimane una canzone carina. 6,5

Seconda Metà – Voti di Francesco Di Mento

Austria Cesár Sampson Nobody but you Brano sicuramente piacevole, a colpire è principalmente il ritornello che dà quel qualcosa in più grazie ai cori gospel. Gran bella voce quella di Cesar, forse una delle più belle in gara quest’anno. 6,5
Armenia Sevak Khanagyan Qami Praticamente nulla di nuovo sotto i ponti: un brano che si dimentica già al primo ascolto, ricco dei più variegati elementi ma che non brilla. Il ritornello tra l’altro è molto fiacco. 5
Cipro Eleni Foureira Fuego Altra quota superpop: il pezzo estivo da ballare e da far impazzire c’è, e anche quest’anno l’ha portato in gara Cipro. Ormai è una garanzia, se vuoi divertirti devi andare a passare le vacanze lì! Uno dei più riusciti in questo genere in gara quest’anno. 6
Croazia Franka Batelić Crazy Atmosfere un po’ cupe, ma tutto sempre nello schema della classica canzone pop presentata negli anni in gara. Qualche sfumatura R&B qui e lì, per distinguersi un po’ dal resto delle canzoni in gara. 5,5
Finlandia Saara Aalto Monsters Altro pezzo ultraballabile, molto da discoteca e che farà sicuramente impazzire molti eurofans e non solo. Con queste sonorità, tutto si giocherà sul palco. Personalmente, però, non mi ha fatto impazzire. 5,5
ERI di Macedonia Eye Cue Lost and found Sonorità un po’ tribali e raggae per un pezzo che proviene dall’altra parte del mondo, sicuramente ben lavorato e confezionato per dovere. Bello il ritornello, ballabile. 5,5
Irlanda Ryan O’Shaughnessy Together Una ballad sentimentale, che molto probabilmente passerà inosservata in mezzo a tutti gli altri brani. Non è di facile presa, ha bisogno di vari ascolti per iniziare ad essere apprezzata. 6
Svizzera Zibbz Stones Un brano pop usuale all’interno del concorso, molto piacevole ma che di particolare non ha praticamente nulla. Buona la voce della cantante, ma non è abbastanza per distinguersi. 5,5
Grecia Yianna Terzi Oneiro Mou Sonorità più etniche mischiate con un pezzo ovviamente pop: questi miscugli di suoni mi piacciono, rendono più interessante e caratteristico il brano in gara. Una nota di merito quindi a chi porta elementi della propria terra e lo fa bene. 6

Seconda Semifinale

Prima Metà – Voti di Mario Acampa

Australia Jessica Mauboy We got love Jessica ha una voce intensa e sicura, ma il brano manca di personalità. 4
Danimarca Jonas Flodager Rasmussen Higher Ground Un brano perfetto… se fossi in un musical del re leone. 3
Moldavia DoReDos My lucky day Qualcuno potrebbe definirla non a torto una “tamarrata senza precedenti”. 2
Norvegia Alexander Rybak That’s how you write a song Una pop star “alternativa”. Simpatico! 4
Paesi Bassi Waylon Outlaw in ‘em Country rock. si sente la zampata del musicista e la voce vibra con maestria. un po’ di sana bravura. 8
Romania The Humans Goodbye L’arrangiamento con contaminazioni classical e rock è interessante. Il brano non brilla. 4
Russia Yuliya Samoylova I won’t break Una canzone cinematografica. la perfetta colonna sonora di un film con Jennifer Aniston. 7
San Marino Jessika Muscat e Jenifer Brening Who we are Nonostante il rap, il pezzo ha un sapore antico. Non ci siamo. 2
Serbia Sanja Ilić e Balkanika Nova deca Ok, si può apprezzare il tentativo di rivisitare la tradizione, ma la performance non convince… 2

Seconda metà – Voti di Giulio Pasqui

Georgia Iriao Sheni gulistvis/For you Canzone tradizionale. 5
Lettonia Laura Rizzotto Funny girl Sembra una colonna sonora più che una canzone da concorso, non si apre mai, alla lunga noiosa. 5
Malta Christabelle Borg Taboo Una canzone dance non originale ma credibile. 6
Montenegro Vanja Radovanović Inje Canzone che ti trasporta con delle armonie ricercate ed originali. 7
Polonia Gromee e Lukas Meijer Light me up La dance unificata al rock ha un buon risultato in questa canzone. 7
Svezia Benjamin Ingrosso Dance you off Ottimo sound per un pezzo super pop e credibile, le giovani groupies potrebbero apprezzare molto questo ragazzo. 8
Ungheria AWS Viszlát nyár Canzone heavy metal, nulla di originale ma il cantante ha una voce pazzesca. 7
Slovenia Lea Sirk Hvala, ne! Dalla trap al pop-dance canzone abbastanza particolare data anche la lingua. 6
Ucraina Mélovin Under the ladder Canzone pop-dance orecchiabile. 7

Finale

Voti di Lia Fiorio

Francia Madame Monsieur Mercy E niente… non mi prende, un po’ banale, ripetitivo, noiosetto. 5
Germania Michael Schulte You let me walk alone Evviva, la Germania si è evoluta, con una gradevole ballad. 6
Italia Ermal Meta e Fabrizio Moro Non mi avete fatto niente Al di là delle polemiche post sanremesi, e dei ruggiti di Moro, il pezzo vale, eccome! 8
Portogallo Cláudia Pascoal O jardim Rimpiango la magia di Sobral. qui manca proprio il pezzo! Oibò! 5
Regno Unito SuRie Storm Dalla patria dei Beatles e Stones, mi aspetterei un tantino di più. 6
Spagna Amaia Romero e Alfred García Tu cancion Un bel valzerotto, muy romantico, con il ritornello che acchiappa. 7

Classifica Provvisoria dopo tre settimane

Italia 23
Austria 22,5
Lituania 22
Malta 22
Repubblica Ceca 21,5
Israele 21
Cipro 21
Irlanda 21
Spagna 21
Svizzera 20,5
Ungheria 20,5
Paesi Bassi 20
Svezia 20
Germania 20
Estonia 19,5
ERI di Macedonia 19,5
Australia 19
Polonia 19
Ucraina 19
Lettonia 18,5
Francia 18,5
Belgio 18
Islanda 18
Georgia 18
Azerbaigian 17,5
Bielorussia 17,5
Bulgaria 17,5
Slovenia 17,5
Albania 17
Grecia 17
Russia 17
Portogallo 17
Regno Unito 16,5
Norvegia 16
Romania 16
Montenegro 16
San Marino 15
Croazia 14,5
Finlandia 14,5
Armenia 14
Serbia 14
Danimarca 13
Moldavia 11

Comments

comments