La nostra rubrica sui partecipanti al Festival di Sanremo 2019 oggi si sofferma sul cantautore di origini carraresi, Irama.

Irama, pseudonimo di Filippo Maria Fanti, nasce a Carrara nel 1995. Il nome che sceglie per esibirsi significa “ritmo” in lingua malese.

Filippo si appassiona alla musica sin da piccolo, attraverso cantautori italiani come Francesco Guccini e Fabrizio De André, avvicinandosi poi all’hip hop.

Nel 2015 partecipa alle selezioni di Sanremo Giovani, superandole e arrivando al Festival di Sanremo 2016, in gara tra le Nuove Proposte con il brano Cosa resterà, composto insieme al produttore Giulio Nenna. La canzone, però, non arriva in finale.

Dopo la partecipazione a Sanremo Irama pubblica il suo eponimo album d’esordio per  la Warner Music.

Nel 2018 partecipa alla diciassettesima edizione di Amici di Maria De Filippi da cui esce vincitore. Dopo la vittoria al talent vengono pubblicati diversi singoli contenuti nell’EP Plume. Tra questi ricordiamo Un giorno in più e Nera.

Sempre nel 2018 pubblica l’album Giovani, che viene lanciato attraverso il singolo Bella e rovinata.

Alla fine dello stesso anno viene selezionato per l’edizione 2019 del Festival di Sanremo, dove presenterà La ragazza con il cuore di latta.

Potete seguire Irama attraverso isuoi account social ufficiali:

Comments

comments