Si è da poco conclusa la prima prova di Mahmood, che con Soldi rappresenterà l’Italia nella Finale dell’Eurovision Song Contest 2019.

Sul palco dell’EXPO Tel Aviv, il nostro rappresentante è vestito con dolcevita color beige, camicia con stampa di piante e un pavone, mentre indossa un paio di pantaloni neri

Mahmood si trova di fronte a LED blu dalle forme triangolari con luci che dal palco illuminano il pubblico. Ha 3 ballerini sul palco con lui che interagiscono con lo schermo mentre l’immagine del cantante si frantuma.

Qualche incertezza nella voce, sicuramente dovuta ai problemi di salute che l’artista milanese ha avuto negli ultimi giorni. Nel ritornello la sala stampa accenna il doppio battito di mani che contraddistingue questo brano. Efficaci alcune inquadrature, come quella dall’alto in cui i ballerini e Mahmood si vengono incontro con aria di sfida.

Sui LED appaiono le linee del testo “È difficile stare al mondo quando perdi l’orgoglio” tradotte in inglese “It hurts to be alive when you lose your pride”, mentre scorrono immagini del suo volto, che ricordano quelle del videoclip, e dei soldi che danno il titolo al brano. L’esibizione si chiude con la frase che appare sui LED “Money can’t buy your love”.

Foto: © Andres Putting

Comments

comments