Si è da poco conclusa la Finale del Norsk Melodi Grand Prix 2020, svoltasi nella città di Trondheim, che è stata vinta da Ulrikke Brandstorp con il brano “Attention”. L’artista, quindi, rappresenterà la Norvegia all’Eurovision Song Contest 2020 di Rotterdam.

Dieci gli artisti in gara stasera, tra i quali erano presenti Didrik Solli-Tangen con suo fratello Emil. Didrik ha già rappresentato la Norvegia nel 2010 con il brano “My heart is yours”.

Di seguito i partecipanti:

  • Raylee – Wild
  • Didrik & Emil – Out Of Air
  • Magnus Bokn – Over The Sea
  • Akuvi – Som du er
  • Kristin Husøy – Pray For Me
  • Rein Alexander – One Last Time
  • Tone Damli – Hurts Sometimes
  • Sondrey – Take My Time
  • Ulrikke Brandstorp – Attention
  • Liza Vassilieva – I Am Gay

Dopo una prima fase di televoto, a continuare la gare sono state Kristin Husøy, Ulrikke Brandstorp, Liza Vassilieva e Raylee, mentre in superfinale sono giunte Husøy e Brandstorp.

Ulrikke Brandstorp è nata il 13 luglio 1995 a Skjeberg e ha iniziato a studiare musica sin da bambina. Nel 2013 ha partecipato al talent Idol e nel 2015 a The Voice. Due anni dopo ha tentato di rappresentare la Norvegia, partecipando al Melodi Grand Prix con la canzone “Places”. Nel 2018 ha raggiunto la notorietà, arrivando seconda nello show televisivo Stjernekamp. Nel 2019, ha interpretato il ruolo di Liesl, la figlia maggiore della famiglia Von Trapp nella versione norvegese del musical Tutti insieme appassionatamente. Tra gli autori di “Attention” troviamo Kjetil Mørland che in coppia con Debrah Scarlett rappresentò la Norvegia con “A monster like me” all’Eurovision 2015.

Particolare la formula della selezione di quest’anno, organizzata dalla TV norvegese NRK. Si sono svolte, cinque semifinali prima della finale di stasera, una per ogni regione norvegese (Nord, Centro, Ovest, Sud ed Est). Per ogni semifinale è stato scelto un finalista, tra 4 artisti originari di quella specifica regione. A questi si sono aggiunti 5 artisti pre-qualificati per la finale, scelti da una giuria, guidata da Stig Karlsen. In questa edizione non c’è stato il voto delle giurie europee, pertanto il vincitore è stato scelto interamente dal televoto.

Il Norsk Melodi Grand Prix 2020, presentato quest’anno da Kåre Magnus Bergh, Ingrid Gjessing Linhave e Ronny Brede Aase, è giunto alla sua sessantesima edizione.

La Norvegia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1960 e ha vinto tre volte la competizione: 1985 (Bobbysocks), 1995 (Secret Garden) e 2009 (Alexander Rybak). Il paese nordico ha ospitato, quindi, tre volte il concorso, una volta a Bergen e due volte a Oslo e vi ha partecipato 58 volte. Nel 2019 i KEiiNO hanno rappresentato la Norvegia all’Eurovision Song Contest a Tel Aviv con “Spirit of the night”, ottenendo il sesto posto in Finale.

Foto: © NRK

Comments

comments