È stata presentata ufficialmente questa sera su France 2, in diretta dalla suggestiva cornice della Tour Eiffel a Parigi, “The best on me”, la canzone del cantante francese Tom Leeb per l’Eurovision Song Contest 2020, in quello che dalla stampa d’oltralpe è stato definito come “un momento unico”.

Tom Leeb, il cantante scelto internamente per rappresentare la Francia a Rotterdam, ha presentato la entry dal primo piano della Torre, in fronte ai Campi di Marte. Il Capo della Delegazione Francese, Alexandra Redde-Amiel, aveva già annunciato sul sito Charts in France la presentazione di una ballad, coinvolgente e particolare, intitolata “The best in me”, scritta dagli svedesi Thomas G:son e da John Lundvik. Il primo è stato autore di numerose canzoni che hanno partecipato al Melodifestivalen, ed è celebre soprattutto come coautore di “Euphoria” (canzone vincitrice dell’ESC 2012), interpretata da Loreen a Baku; il secondo ha partecipato a Tel Aviv arrivando al quinto posto con la canzone “Too late for love”; sua anche la entry britannica “Bigger than us” di Michael Rice, arrivata ultima, lo scorso anno.

Tra gli autori del brano anche Amir Haddad, che ha rappresentato la Francia all’Eurovision Song Contest 2016 con “J’ai cherché”.

Per la Francia si tratta di una scelta interna, che ha spento i riflettori di Destination Eurovision, finale nazionale francese, che negli ultimi due anni aveva visto la vittoria del duo Madame Monsieur nel 2018 e di Bilal Hassani l’anno scorso, piazzatosi con la sua “Roi” al sedicesimo posto.

“The best in me” ha parole in francese ed in inglese, una canzone “speciale”, secondo la Redde-Amiel, degna di un momento da vivere. La delegazione punta molto sul brano e sull’interprete, Tom Leeb, attore, comico e cantante, parigino, figlio dell’umorista Michel Leeb. L’artista ha iniziato la sua carriera come cantante nel 2018 con il singolo “Are we too late” e con un EP, a cui ha fatto seguito nel 2019 il suo album di debutto “Recollection”. Leeb è conosciuto in Francia per aver preso parte, giovanissimo, alla rappresentazione teatrale di Mrs. Doubtfire, per aver partecipato a diverse pellicole e per aver interpretato il ruolo di Tom nella famosa serie/soap francese Sous le soleil de Saint-Tropez dal 2013.

Comments

comments