Diodato, che avrebbe dovuto rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2020, con il brano Fai rumore, ha comunicato attraverso i propri account social, le prime date di un breve tour estivo intitolato “Concerti di un’altra estate”.

Dopo lo spostamento delle date primaverili dei live a Milano e Roma, che avrebbero permesso al cantautore tarantino di portare dal vivo il suo ultimo album “Che vita meravigliosa”, oggi sono stati annunciati cinque appuntamenti nuovi e inediti, fuori programma che vedranno Diodato suonare dal vivo in alcuni posti straordinari, nel rispetto delle regole attuali:

  • 4 luglio – Musicastelle Outdoor – Aosta
  • 25 – 26 – 27 luglio – Cavea Auditorium Parco della Musica – Roma
  • 4 agosto – Indigeno Fest – Tindari (concerto all’alba)

Il cantautore tarantino ha da poco pubblicato il singolo che dà il titolo anche al tour, Un altra estate, brano scritto durante il lockdown dovuto alla pandemia da Covid-19.

Il 2020 è stato l’anno di consacrazione per l’artista, anno che è iniziato con la vittoria al Festival di Sanremo con la superba “Fai rumore”, continuato con la vittoria del Premio David di Donatello per il brano “Che vita meravigliosa” contenuta nella colonna sonora del film “La dea fortuna” di Ferzan Ozpetek, arrivando fino alla recente esibizione allo special televisivo “Eurovision: Europe Shine A Light”, dove il cantante si è esibito in una vuota ma pur sempre meravigliosa Arena di Verona

I biglietti acquistati per il concerto all’Atlantico di Roma saranno validi per le date all’Auditorium, per la validazione e assegnazione del post consultare il sito www.otrlive.it. Le prevendite dei biglietti per i “Concerti di un’altra estate” sono disponibili su TicketOne dalle ore 11.00 di mercoledì 10 giugno.

Comments

comments