Alessandro Mahmood ha appena vinto il Festival di Sanremo con Soldi ed ha immediatamente dichiarato di voler rappresentare l’Italia al prossimo Eurovision Song Contest. Ma adesso sembra ci stia ripensando.

Si apprende in queste ore che Mahmood stia riflettendo meglio su questa scelta, inizialmente fatta sulle ali dell’entusiasmo in quanto, dopo 24 ore di riflessione, potrebbe far marcia indietro.

Il quotidiano “La Stampa” lancia la prima notizia perché, intervistato ancora una volta in merito, ha affermato di voler comprendere meglio l’Eurovision e il suo funzionamento…infatti, ammette che la partecipazione comporta un grande lavoro e ci vogliono pensare bene. A tal fine ci possiamo ricollegare alle dichiarazioni che hanno fatto i ragazzi de Il Volo durante i festeggiamenti di fine Festival presso gli studi di Radio Italia, i quali mettevano a fuoco proprio questo aspetto. Nell’augurare al ragazzo tanto successo e nel dichiararsi loro assoluti sostenitori, evidenziavano proprio la complessità di questo impegno a livello organizzativo che necessita di un grande sostegno da parte del suo entourage manageriale.

Anche ai microfoni di Rtl 102.5 il giovane vincitore ha dichiarato, relativamente alla partecipazione all’Eurovision: “Vi farò sapere perché è tutto un work in progress; stiamo ancora guardando due cose, vi dirò al più presto”.

Quali saranno i suoi dubbi? Cosa starà valutando? Ci auguriamo che si stia solo organizzando nella migliore maniera possibile perché, secondo i feedback che abbiamo ricevuto dai colleghi europei, ancora una volta l’Italia è in gara per la vittoria.

Foto: wilditaly.net

Comments

comments