Si è conclusa anche quest’anno l’edizione del famoso festival musicale russo che ricerca giovani voci e talenti in ambito musicale internazionale, denominato “Новая волна” (Novaya Volna o New Wave) e che ha visto la vittoria di Inis Neziri, giovanissima e promettente cantante albanese.

Il festival in questione, che a partire dal 2015 si tiene a Sochi (Russia), è giunto alla sua diciottesima edizione e si è svolto dal 24 al 29 agosto con la partecipazione di 13 cantanti provenienti da tutto il mondo, con il talentuoso Thomas Grazioso a difendere i colori italiani.

Il festival è sempre più seguito per i tanti punti di contatto con l’Eurovision Song Contest, sia tradizionale che Junior: diversi sono stati infatti i suoi partecipanti che, dopo averne preso parte, hanno poi rappresentato il proprio Paese all’ESC, ricordando, a solo titolo di esempio, i DoReDos (Moldavia Eurovision 2018), Demy (Grecia Eurovision 2017) o Jamala (Ucraina e vincitrice dell’Eurovision 2016).

Tra i 13 concorrenti di quest’anno spiccava anche Aisel (Azerbaijan Eurovision 2018) e il duo composto dalle gemelle Anna Maria, che ha preso parte all’ultima selezione nazionale ucraina vinta poi da Maruv.

La selezione dei cantanti per il New Wave è molto dura e vede diverse fasi eliminatorie, sino a giungere alla parte finale del concorso che si tiene a Sochi: ogni cantante si esibisce con canzoni proprie e in lingua russa, giudicate giorno per giorno da una giuria di esperti composta molto spesso da stelle eurovisive, in particolare del panorama musicale russo. L’attenzione maggiore di quest’anno è stata in particolare rivolta a Inis Neziri, giovanissima promettente cantante albanese: classe 2001, vanta già numerosissime apparizioni su palcoscenici internazionali e diverse vittorie di contest in Europa, anche se l’internazionalità le è stata “certificata” con la vittoria del festival musicale internazionale “Cerbul de Aur” (Cervo d’Oro) dello scorso settembre 2018 tenutosi a Brasov (Romania), dove ha trionfato con il brano in lingua rumena “Dau viaţa mea pentr-o iubire” (Do la vita per amore). Inis ha già preso parte nel 2015 e poi nel 2017 al noto Festivali i Këngës per tentare di staccare un biglietto per l’Eurovision Song Contest (ottenendo proprio nel 2017 un ottimo terzo posto con il brano “Pedestal“).

Siamo certi che ben presto, magari questo stesso anno, si realizzerà il suo sogno di rappresentare il proprio Paese all’Eurovision, con grande merito.

Congratulazioni ed un grosso in bocca al lupo. Ascoltiamo, di seguito, le sue ultime e più importanti esibizioni:

La classifica finale del New Wave 2019:

Per saperne di più qui il sito ufficiale della manifestazione: newwavestars.eu

Comments

comments