L’emittente pubblica azera, İctimai, ha annunciato oggi, che la cantante Samira Efendi rappresenterà l’Azerbaigian all’Eurovision Song Contest 2020.

Selezione interna, per l’emittente che ha scelto tra 5 candidati: Efendi, Laman Dadasheva, Elvin Novruzov, Jabrail Rasulov e Riad Abdulov. Alla fine, Samira Efendi è stata selezionata sulla base dei voti di un gruppo internazionale di esperti musicali, tra cui produttori musicali, autori e compositori, giornalisti e rappresentanti dell’industria televisiva.

Per Samira questo era il suo quinto tentativo di rappresentare l’Azerbaigian nel concorso europeo.

La ventottenne Samira ha partecipato ad alcuni programmi musicali molto popolari in Azerbaigian, come Yeni ulduz (Nuove stelle), Böyük Səhnə (Il grande palcoscenico, selezione nazionale azera per l’Eurovision nel 2014) e The Voice of Azerbaijan, nel quale si è classificata al 3 ° posto). Nel 2017 ha anche preso parte alla Silk Way Star, una competizione internazionale di canto che si è tenuta in Kazakistan e, nel 2019, ha rappresentato con successo l’Azerbaigian al Festival Voice of Nur-Sultan sempre in Kazakistan.

La sua canzone sarà resa pubblica tra pochi giorni, all’inizio di marzo.

L’Azerbaigian ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 2008 e ha vinto il concorso, una volta, nel 2012 con Eldar & Nikki e la loro “Running scared”. La nazione caucasica ha partecipato al concorso 12 volte.

Nel 2019 l’Azerbaigian ha optato per una selezione interna e ha selezionato Chingiz per difendere i colori azeri all’Eurovision Song Contest di Tel Aviv con il brano “Truth”, che ha terminato la gara all’ottavo posto in Finale.

Foto: © İctimai

Comments

comments