L’emittente greca ERT ha presentato ufficialmente “SUPERG!RL” il brano power-pop modernissimo, con sonorità etniche e con un ritmo incisivo e incalzante, con cui Stefania Liberakakis rappresenterà la Grecia all’Eurovision Song Contest 2020 a Rotterdam.

La cantante greco-olandese è nata nella città olandese di Utrecht nel 2002. Ha iniziato a cantare all’età di 8 anni ed è diventata famosa 2 anni dopo, quando ha gareggiato in The Voice Kids. Ha anche fatto parte del coro di bambini dei Paesi Bassi, Kinderen voor Kinderen (Kids for Kids).

Nel 2016, Stefania ha rappresentato i Paesi Bassi al Junior Eurovision Song Contest come parte del gruppo femminile Kisses. Hanno chiuso la gara all’ottavo al concorso di La Valletta, Malta.

Dal 2016, Stefania si esibisce come cantante solista e, ad oggi, Stefania ha pubblicato 4 singoli da solista. Rilasciato nel 2018, il brano “Stupid Reasons”, ha raggiunto oltre 1 milione di visualizzazioni su YouTube.

Nel giugno 2019, Stefania si è esibita ai MAD VMA, i premi musicali più importanti in Grecia, cantando una versione speciale della canzone “Con calma” con Ilenia Williams e Konnie Metaxa.

La ERT ha scelto un team di grande esperienza per il brano della cantante diciassettenne. Dimitris Kontopoulos, cantautore e produttore che per l’Eurovision ha scritto, tra gli altri “Shady Lady” di Ani Lorak e “You Are the Only One” per Sergey Lazarev. insieme a Kontopoulos, il gruppo Arcade ha composto la musica per “SUPERG!RL”.

Kontopoulos e Arcade hanno collaborato con Sharon Vaughn, che ha scritto il testo della canzone. Vaughn ha anche scritto il testo del brano russo dell’anno scorso, “Scream” sempre di Sergey Lazarev.

Fokas Evangelinos, che ha una vasta esperienza in Eurovision Song Contest, è stato selezionato come direttore creativo. In precedenza, Evangelinos ha curato l’esibizione del 2004 di Sakis Rouvas e, un anno dopo, la performance vincente di “My Number One” di Helena Paparizou . Nel 2008, ha messo in scena la sua seconda performance vincente; quella di Dima Bilan in “Believe”.

Stefania si esibirà nella prima metà della seconda semifinale il 14 maggio.

La Grecia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1974 e ha vinto il concorso, una volta nel 2005 con Helena Paparizou e la sua “My number one”. Finora il paese ha partecipato 40 volte al concorso, ottenendo ottimi piazzamenti dal 2004 al 2013, raggiungendo 9 volte la top 10 in Finale, inclusa la vittoria del 2005.

Nel 2019 la Grecia ha scelto Katerine Duska attraverso una selezione interna, con il brano Better Love“., che ha chiuso la gara al 21° posto in finale.

Comments

comments