Dopo la conferma dei Paesi Bassi, Spagna e Ucraina, anche altre emittenti hanno invitato gli artisti scelti per l’edizione 2020 a partecipare all’Eurovision Song Contest 2021.

L’emittente pubblica greca, ERT, ha rilasciato ieri una nota stampa in cui ha espresso le sue intenzioni di continuare la collaborazione con Stefania Liberakakis per il prossimo anno, anche in vista del fatto che il loro brano è stato ben accolto sia dal pubblico greco che europeo. Tuttavia, è stato anche affermato che la decisione finale dipenderà dalle intenzioni dell’EBU, quando saranno comunicate. Stefania Liberakakis era stata scelta internamente per rappresentare la Grecia all’Eurovision Song Contest 2020 con il brano “SUPERG!RL”.

Confermato anche Damir Kedžo come rappresentante della Croazia. L’artista aveva vinto la selezione nazionale dell’emittente HRT, la DORA 2020, con il brano “Divlji vjetre”.

Infine Tornike Kipiani, che ha vinto il talent Georgian Idol, guadagnandosi il diritto di rappresentare la nazione a Rotterdam. L’artista avrebbe dovuto difendere i colori georgiani con il brano “Take Me As I Am”. L’emittente GPB ha confermato Tornike come rappresentante del Paese Caucasico all’ESC 2021.

Ricordiamo che le emittenti NPO, NOS, AVROTROS e la città di Rotterdam stanno continuando a trattare in merito alla possibilità di organizzare l’Eurovision 2021, ma attualmente è troppo presto per discutere di eventuali dettagli sull’evento del prossimo anno.

Comments

comments