Dopo l’annuncio Rai del bando per la manifestazione di interesse a diventare città ospitante, e dopo la candidatura di Torino, anche Pesaro, attraverso il Sindaco Matteo Ricci, si candida ad ospitare l’Eurovision Song Contest 2022.

Eurovision Song Contest 2022: Pesaro candidata ufficialmente

Questa mattina, insieme all’assessore alla Bellezza Daniele Vimini abbiamo inviato la manifestazione d’interesse ufficiale alla Rai: rientriamo in tutti i parametri richiesti per la partecipazione: la presenza di un aeroporto internazionale che non disti più di un’ora e trenta minuti, un’offerta alberghiera di oltre 2000 stanze in aree contigue all’evento e un’infrastruttura, la Vitrifrigo Arena, che rispetta i criteri necessari.

Il palas è uno dei più grandi d’Italia, tra le cornici più belle e suggestive per ospitare concerti e spettacoli. Pesaro è Città della Musica, vanta un’importante tradizione musicale in continua evoluzione e una dinamica vita culturale che ha costantemente favorito un clima di sperimentazione e dialogo fra tutte le arti.

Il Palazzetto dello Sport di Pesaro, dal 2019 denominato Vitrifrigo Arena (e in precedenza Adriatic Arena e BPA Palas), è il principale palazzetto dello sport della Victoria Libertas Pesaro. Può ospitare 10 323 spettatori seduti e 2 000 nel parterre.

È stata costruita nel 1996 e viene considerata una costruzione avveniristica. Ha un’estensione coperta di ben 12 000 metri quadrati e un’estensione terrena di 13 000 metri quadrati.

È fornita di tribuna stampa, una sala per videodati, il sistema per la ricezione satellitare, varie postazioni video e il sistema di controllo a circuito interno.

Ricordiamo che le città che vogliano partecipare alla selezione per ospitare ll’Eurovision Song Contest 2022 hanno tempo fino alle ore 24.00 di lunedì 12 luglio per inviare le candidature all’indirizzo pec amministratoredelegato@postacertificata.rai.it

Maggiori dettagli su www.rai.it e www.ufficiostampa.rai.it.

Comments

comments