Parlare di Eurovision Song Contest significa anche parlare di avvenimenti, produzioni e curiosità legate agli artisti della kermesse eurovisiva al di fuori dello stesso contest. La rappresentante francese di Rotterdam 2021, Barbara Pravi, ha interpretato la canzone “Mi sono innamorato di te” di Luigi Tenco.

L’artista francese, che con la sua “Voilà” ha portato la Francia sul podio dell’Eurovision Song Contest dopo trent’anni, si é esibita a fine novembre scorso a le Folies Bergère di Parigi, famosissima music-hall d’oltralpe, nell’ambito de “La Nuit de la Déprime”. Accanto a lei, nella manifestazione, altri famosi artisti francesi come Sheila, Liane Foly, Bénabar e Gaëtan Roussel, quest’ultimo celebre cantautore già front-man del gruppo rock francese Louise Attaque. 

L’interpretazione di Barbara Pravi appare molto “sentita”, “vissuta”, coinvolgente e raffinata, regalando al pubblico presente tonalità emotive profonde.

Mi sono innamorato di te“, fu scritta da Tenco nel 1962 e fa parte del suo primo album “Luigi Tenco”, pubblicato nello stesso anno. La canzone fu incisa anche da Johnny Dorelli nel 1963 e da Ornella Vanoni nel 1969; la sua versione fu “spostata” al femminile (“Mi sono innamorata di te“). Un brano liricamente potente, dove il talentuoso Tenco parla di amore come di un bisogno, quando due menti e due corpi arrivano a non poter fare più a meno dell’altro. L’amore é un’incredibile forza, che coinvolge e disorienta, creando emozioni e contraddizioni.  

Luigi Tenco, ricordiamolo, fu un cantante, compositore, attore, poeta e polistrumentista appartenente a quella che viene spesso indicata come la “Scuola genovese”, insieme ad artisti, tra gli altri, del calibro di Fabrizio de André, Umberto Bindi, Bruno Lauzi, Giorgio Genovese. Il suo suicidio, avvenuto durante la serata finale del Festival di Sanremo del 1967, segnò in maniera significativa la scena musicale italiana. Tenco partecipò allora con la canzone “Ciao amore” ed aveva 28 anni.