È culminata questa sera l’interminabile finale nazionale della Lituania per selezionare il proprio rappresentante all’Eurovision Song Contest 2018Eurovizija 2018 (questo il nome della competizione), si è svolto infatti con la seguente struttura: sei heat preliminari, una internet wildcard, due semifinali e infine la finale odierna.

Alla Žalgirio Arena di Kaunas sono stati sei gli aspiranti ad esibirsi, ma dopo la votazione di 50/50 della giuria e del pubblico da casa a trionfare è stata Ieva Zasimauskaitė, che con la delicata ballata When we’re old cercherà di portare in alto la bandiera del paese baltico a Lisbona.

Sono stati questi gli artisti ad esibirsi questa sera:

  • Monika Marija – The truth
  • Kotryna Juodzevičiūtė – That girl
  • The Roop – Yes, I do
  • Paula – 1 2 3
  • Jurgis Brūzga – 4love
  • Ieva Zasimauskaitė – When we’re old

Ricordiamo che la Lituania si esibirà nella prima semifinale, in cui l’Italia non avrà diritto a votare. Riuscirà Ieva Zasimauskaitė con la sua When we’re old a riportare la nazione in finale? Lo scorso anno i Fusedmarc con il brano Rain of Revolution vennero purtroppo esclusi in semifinale.

Cosa ne pensate?

La ventiduenne Ieva Zasimauskaitė a 16 anni cantando in un coro ha vinto lo show più popolare della televisione nazionale, equivalente al British Last Choir Standing. Ieva ha iniziato la sua carriera da solista, partecipando a The Voice of Lithuania due anni dopo, arrivando in finale e classificandosi al terzo posto. Ha già tentato di rappresentare la Lituania all’Eurovision Song Contest nel 2016 e nel 2014.

Comments

comments